CISL PAVIA LODI: APERTE TUTTE L NOSTRE SEDI

Servizi CAF ed INAS operativi: accesso solo con appuntamento e mascherina. Distanziamento assicurato e protezioni individuali assicurate

REDDITO DI EMERGENZA lL REM

Inas Cisl offre un servizio certo e veloce: vieni a trovarci per l'ISEE passa prima al CAF Cisl

IL PRESIDENTE MATTARELLA A CODOGNO RICORDA TUTTE LE VITTIME DEL COVID

Mattarella: "Questo è il giorno dell'impegno"- Grazie a tutti i Sindaci, grazie agli abitanti di questi Comuni. Grazie agli operatori sanitari alla Protezione Civile. L'Italia è con voi!

2 GIUGNO 2020 FESTA DELLA REPUBBLICA ITALIANA: MATTARELLA IN VISITA A CODOGNO

UFFICI CISL PAVIA LODI 2 GIUGNO CHIUSI: Si festeggerà per la primo volta in una modalità tutta differente la Festa della Repubblica

GOVERNO FASE 2 CORONA VIRUS

4 maggio 2020 iniziala seconda fase di convivenza con il Virus "ancora attivo"

FESTA DEI LAVORATORI E DEL LAVORO 2020

#SICUREZZA PRIMA DI TUTTO NELL'APRIRE LE AZIENDE. RISPETTO PER I LAVORATORI E PER IL LAVORO!

MARTEDI 10 DICEMBRE PIAZZA SANTI APOSTOLI ROMA

Prima giornata di manifestazione unitaria a Roma in Piazza Santi Apostoli. Interventi di Landini, Furlan e Barbagallo. La Cisl Pavia-Lodi in piazza.

UST CISL PAVIA LODI A ROMA

Più di 120 lavoratori e pensionati sono arrivati a Roma da Pavia e Lodi. (Foto Lops)

Annamaria Furlan alla Cisl di Pavia Lodi

Nella foto: Giovanni D'Antuono, Elena Maga, Ugo Duci ed Annamaria Furlan - Incontro con il consiglio generale Ust CIsl Pavia-Lodi

PRESCRIZIONE CONTRIBUTI GESTIONI PUBBLICHE

Con circolare n. 169 del 15/11/2017, l’INPS è intervenuto nuovamente sulla prescrizione dei contributi pensionistici dovuti alle Gestioni pubbliche, ritirando la precedente circolare n. 94/2017 e riformulando in parte la materia, così come richiesto unitariamente da CGIL CISL UIL con nota del 17 ottobre scorso inviata al Ministro del Lavoro e al Presidente dell’Istituto.
Nella nota, in particolare, le organizzazioni sindacali segnalavano preoccupazioni e perplessità non solo su modalità e tempistiche di applicazione della prescrizione quinquennale, ma sulla sua stessa applicabilità alle gestioni pensionistiche pubbliche.
In particolare, tra i problemi più importanti veniva evidenziata l’individuazione dell’01/01/2018 quale termine da cui far decorrere la prescrizione  nonché l’interpretazione secondo la quale alla Cassa dei Trattamenti Pensionistici degli statali (CTPS) non si sarebbe potuto applicare l’art. 31 c. 2 della L. n. 610/1952 che prevede, invece, per le altre casse del pubblico impiego (CPDEL, CPS e CPUG), il calcolo del trattamento di quiescenza sull’intero periodo di servizio utile prestato, comprendendo anche gli eventuali servizi di obbligatoria iscrizione non assistiti dal versamento o dalla sistemazione dei contributi.
La nuova circolare INPS, nell’accogliere ora l’estensione anche alla CTPS dell’applicabilità dell’art. 31 c. 2 della L. n. 610/1952, con addebito al datore di lavoro delle somme relative ai periodi di intervenuta prescrizione, prevede un solo anno di posticipo del termine per l’avvio della procedura prescrizionale, fissato ora all’01/01/2019.
Alla luce di quanto sopra, pur non essendo le nuove indicazioni fornite dall’INPS pienamente risolutive dei vari problemi sollevati, esse evitano comunque nell’immediato che i lavoratori abbiano a subire danni economici e rendono possibile una più puntuale e precisa riflessione sull’intera materia.

 

IL SEGRETARIO GENERALE

CISL FP PAVIA LODI

Antonio Cassinari

ELETTO NUOVO SEGRETARIO NAZIONALE FUNZIONE PUBBLICA

MAURIZIO PETRICCIOLI è stato eletto oggi a Milano (Pero) Segretario Generale nazionale Funzione Pubblica in conclusione del Congresso Nazionale della Cisl Funzione Pubblica. Nelle foto l'intervento della ministra Madia di Antonio Cassinari e dell'intervento conclusivo di Annamaria Furlan alla presenza di Ugo Duci.

VEDI LA NOTIZIA

 ustcislpavia-lodi©2017

 

Convegno CISL PAVIA -LODI : "La Riforma Madia" La Cisl non difende i furbi

Giornata di lavori per i delegati Funzione Pubblica, Rsu Scuola e membri del Consiglio Generale Fp e Cisl Scuola Pavia-Lodi oggi a Pavia presso la sala convegni ATS di Pavia.

Più di 100 i partecipanti che hanno seguito con interesse la presentazione della riforma del pubblico impiego a cura del Prof. Carmine Russo docente di  Diritto del Lavoro presso l'Università "La Sapienza" di Roma e Direttore IRSI nonchè consulente storico della Cisl Confederale.

Sono intervenuti con un saluto il Sindaco di Pavia Prof. Depaoli, la Dirigente Amministrativa Ats Pavia Dott.ssa Fancelli, La Segretaria Generale UST CISL PAVIA-LODI Dott.ssa Elena MAGA.

Al tavolo hanno coordinato i lavori il Segretario Provinciale Cisl Scuola Pavia-Lodi Stefano Granata, il Segretario Provinciale della Funzione Pubblica Cisl Pavia-Lodi Antonio Cassinari.

Elena MAGA: "La Cisl difende i lavoratori... quelli che lavorano veramente; gli altri, i furbi non sono per noi. I lavoratori devono essere difesi dai furbetti. Si constata sempre più che sia nei pubblici uffici ma anche nel settore scuola ci sono persone che non compiono il loro dovere sino in fondo e con serietà."

Conclusioni affidate al Segretario Confederale Cisl Maurizio Petriccioli: "La CISL non difende i furbetti" . Siamo convinti che siano stati compiuti certamente dei passi in avanti rispetto alla precedente Riforma Brunetta ma si deve fare di più. La Cisl attenta alle persone, ha un suo ruolo che deve saper svolgere sempre: trattare, sedersi ad un tavolo. Un Nuovo valore alla negoziazione "

VEDI VIDEO

-




 ustcislpavialodi©2017

 

E' ANTONIO CASSINARI il Segretario Generale della nuova struttura FP Cisl Pavia-Lodi a Congresso oggi alle porte di Pavia

Nella giornata di oggi martedì 21 febbraio, si è celebrato nei pressi di Pavia il 1° congresso FP Cisl Pavia-Lodi che ha eletto alla guida della categoria Antonio Cassinari già segretario FP Cisl Pavia e componente della Segreteria Regionale.

Riportiamo alcuni passaggi della relazione di Antonio Cassinari.

 

"Giornata importante dicevo per la nostra Federazione in particolare per due ragioni:

 

1)   Perché la  celebrazione di un Congresso è sempre un grande momento di democrazia per la vita dell’Organizzazione

 

2)   Perché con questo Congresso andremo a dare vita ad un nuovo Territorio, in applicazione delle decisioni assunte dall’Unione Sindacale Regionale della nostra CISL e recepite nei nostri Organismi, che vede l’unificazione delle Province di Pavia e Lodi sotto un unico Territorio, costituito da circa 250 Comuni, oltre 2 Aziende di Tutela della Salute, 2 Aziende Socio Sanitarie, 1 IRCCS (il San Matteo), diverse realtà sanitarie private, Cooperative che operano nel Terzo Settore socio sanitario ed educativo, 5 ASP, decine di Residenze Sanitarie per anziani, e tutto l’apparato Statale di due Province.

 

Il Congresso dicevo, centro di un occasione preziosa per valutare il percorso finora svolto, il momento presente che viviamo e le prospettive future rispetto alle quali vogliamo spendere le nostre energie e la nostra intelligenza.La parola “crisi”, che è stata al centro del Congresso precedente, purtroppo non è ancora passata, è ancora fortemente attuale, anzi, ha accentuato i suoi effetti.

Nel 2013, in questi giorni, eravamo a gridare il sacrosanto diritto del rinnovo contrattuale per gli oltre 3 milioni di lavoratori Pubblici, a cui si aggiungevano tutta quella parte di lavoratori afferenti alla sanità privata e al socio sanitario.

Allora eravamo fermi da 4 anni. Oggi sono passati 4 anni da quei giorni, qualche Legge di Stabilità (ora le Finanziarie si chiamano così…) 4 governi, e siamo di nuovo a gridare di rinnovarci il Contratto.

Vergogna!!

Da oggi, non esisterà più la CISL FP PAVIA, esisterà invece la CISL FP PAVIA  LODI.

Gli amici di Lodi, come tradizione della nostra categoria, li accoglieremo a braccia aperte, con la voglia e la volontà di costruire qualcosa insieme e di più grande che non la sommatoria dei due singoli Territori. Dunque oggi allarghiamo nuovamente la famiglia, non coinvolgendo nuove categorie ma abbracciando le stesse di un territorio limitrofo, molto simile al nostro.

A loro dico solo, a nome di tutto il Congresso, di non sentirsi mai ospiti.

Leggi tutto: E' ANTONIO CASSINARI il Segretario Generale della nuova struttura FP Cisl Pavia-Lodi a Congresso...

Al "Beato Matteo" di Vigevano 12 le Ostetriche non confermate e per ora sospese: La denuncia della FP CISL Pavia

Lunedì 30 gennaio 2017 si è tenuto l’incontro tra CISL FP, FP CGIL e Riccardo Manca Amministratore Delegato del Gruppo San Donato, di cui fa parte l’istituto Beato Matteo, sulla spinosa questione della ricollocazione del personale per la chiusura del punto nascite della clinica.

La Cisl FP Pavia seppur soddisfatta in merito alla ricollocazione di otto dipendenti, come da iniziale proposta, esprime forte preoccupazione relativamente alle 12 lavoratrici, tutte iscritte CISL FP, che non hanno ancora avuto nessuna certezza sul loro futuro e a cui lunedì mattina è stata notificata una lettera di sospensione senza stipendio dal servizio, con decorrenza 1^ febbraio 2017.

 

Leggi tutto: Al "Beato Matteo" di Vigevano 12 le Ostetriche non confermate e per ora sospese: La denuncia...