Corte di Appello di Torino:AI RIDERS INQUADRATI COME COLLABORATORI DEVONO ESSERE RICONOSCIUTE LE TUTELE DEL CCNL DELLA LOGISTICA

AI RIDERS COLLABORATORI VA APPLICATO IL CONTRATTO NAZIONALE DELLA LOGISTICA

La sentenza di venerdì 11 gennaio della Corte di Appello di Torino ha sancito, in modo netto, che ai riders inquadrati come collaboratori debbano essere riconosciute le tutele del Ccnl della logistica. Viene confermato, quindi, quanto sosteniamo da mesi, anche al tavolo voluto dal ministro Di Maio, e che ha già permesso alle nostre categorie di sottoscrivere una parte specifica nel Ccnl dedicata proprio a queste figure professionali”. È quanto si legge in nota unitaria di Cgil, Cisl, Uil. “È urgente e prioritario - sottolineano - che questo risultato sindacale venga generalizzato per ogni lavoratore del settore. Un accordo collettivo tra le parti sociali può garantire al meglio questo risultato. 

vedi cisl nazionale

ustcislpavialodi2019