INACCETTABILI: CANCELLAZIONE OPZIONE DONNA ED INTRODUZIONE QUOTE 102 E 104

Per la Cisl si tratta di ipotesi inaccettabili nel merito e nel metodo.

MAI PIU' FASCISMI !

ROMA OGGI SABATO 16 OTTOBRE IN PIAZZA SAN GIOVANNI ANCHE LA CISL PAVIA-LODI ERA PRESENTE!

GREEN PASS E' LEGGE DA OGGI SI APPLICA

DL GREEN PASS: COME FUNZIONERA' NEI LUOGHI DI LAVORO

SICUREZZA SUL LUOGO DI LAVORO

SBARRA: POSITIVO L'INCONTRO TRA ORGANIZZAZIONI SINDACALI E GOVERNI DRAGHI

NO VAX: NON CI FACCIAMO INTIMIDIRE. SABATO 16 MANIFESTAZIONE A ROMA

LE SEDI CISL SOTTO ATTACCO DA GIORNI: EPISODI NEL MANTOVANO E NEL BRESCIANO. IERI A ROMA ASSALTATA LA SEDE NAZIONALE DELLA CGIL

CARREFOUR: PRESENTATO PIANO RILANCIO ESUBERI E CESSIONE DI 106 NEGOZI

La preoccupazione è per i 900 esuberi dichiarati che in realtà secondo Fisascat potrebbero diventare almeno il doppio con la cessione dei punti vendita.

FISASCAT CISL PAVIA-LODI: RIUNITO IL CONSIGLIO GENERALE A PAVIA

Giornata di lavoro per il Consiglio Generale della Fisascat Cisl Pavia-Lodi in vista del prossimo congresso.

CONSIGLIO GENERALE FILCA CISL MACRO AREA OVEST

RIUNITI A COMO I 4 CONSIGLI GENERALI DELLA FILCA MACRO-AREA OVEST

SBARRA: NOI SIAMO PRONTI AD ACCETTARE LA SFIDA. CON LA CONCERTAZIONE IL PAESE RIPARTIRA'

La concertazione non è una parola astratta. E’ la via necessaria per gestire nella responsabilità la fase di ripartenza del Paese.

RIFORMA LEGGE 23 SANITA' IN PROVINCIA DI PAVIA

INCONTRO CONFEDERARE SUL TEMA DELLA SANITA' NEL TERRITORIO PAVESE E SUL POSSIBILE RILANCIO E RIFORMA DELLA LEGGE REGIONALE 23

SBARRA: POSITIVO L'INCONTRO CON CONFINDUSTRIA

VACCINO UNICA ARMA CHE ABBIAMO CONTRO IL COVID. REGISTRATA COMUNE CONVERGENZA

PRESIDIO UNITARIO SANITA'

LA DELEGAZIONE CISL PAVIA LODI A PALAZZO LOMBARDIA PRESIDIO SANITA'

CISL PAVIA LODI SABATO 26 GIUGNO IN PIAZZA A TORINO

MANIFESTAZIONE UNITARIA CGIL CISL UIL A TORINO IN PIAZZA CASTELLO. LA UST CISL PAVIA LODI IN PIAZZA DALLE 9:00

CONVEGNO RISCHIO CHIMICO: Salute e Sicurezza negli ambienti di lavoro in presenza di sostanze pericolose.

Presso il Centro Congresso Fondazione Maugeri di Pavia, si è svolto nella mattinata odierna un convegno organizzato dalla INAIL, ATS Pavia, Agenzia europea per la Sicurezza e la Salute sul lavoro, Ispettorato del Lavoro ed ordine degli Ingegneri della provincia di Pavia. 

Tema del Convegno "SALUTE E SICUREZZA NEGI AMBIENTI DI LAVORO IN PRESENZA DI SOSTANZE PERICOLOSE.

Ha partecipato della tavola rotonda il Segretario generale della FEMCA CISL Pavia-Lodi Maurizio Ferrari in rappresentanza della parte sindacale.

Il suo intervento ha toccato il rischio dovuto al contatto diretto di sostanze più o meno tossiche durante la vita lavorativa. Riportiamo di seguito alcuni passaggi dell'intervento

"Parliamo di persone che vivono a costantemente a contatto con sostanze chimiche pericolose per tutta la propria vita lavorativa anche per 40 anni!

Se è vero che noi siamo quello che mangiamo è  vero anche che siamo anche il prodotto che lavoriamo!

Tra i rischi legati alla buona gestione delle sostanze chimiche vi sono:

la conoscenza, attraverso piani formativi e costanti

la quotidianità e cioè i processi produttivi personalizzati,

la rincorsa al cliente

la sicurezza visto come un costo e non una necessità.

Un altro problema è il coinvolgimento dei lavoratori attraverso le proprie rappresentanze infatti vi è una carenza di un vero confronto tra RSU RLS ed Azienda. Non è sufficiente l'informazione data sulla pericolosità dei prodotti ed il corretto utilizzo di essi. Infine tra gli accordi aziendali le tematiche  legate agli infortuni sono trattate esclusivamente ai fini punitivi nei confronti del lavoratore e mai propositivi."

Nel pomeriggio si prosegue con l'aggiornamento professionale con la valutazione del rischio chimico e cancerogeno.

Buona la partecipazione degli addetti ai lavori: RSPP, RLS, Ingegneri e personale sanitario.

ustcislpavialodi©2019