RESPINTI RICORSI DI LAVORATORI DA GIUDICI

Pubblicato Lunedì, 23 Agosto 2021 09:35

RESPONSABILITA' DEL DATORE DI LAVORO NEL GARANTIRE LA SICUREZZA CODICE CIVILE ART.2087 ED DLGS 81/2008

Il datore di lavoro ha il dovere deve garantire la sicurezza di tutti i lavoratori, come prescrive l’articolo 2087 del Codice civile.

" L'imprenditore e' tenuto ad adottare nell'esercizio dell'impresa le
misure che, secondo la particolarita' del lavoro, l'esperienza  e  la
tecnica,  sono  necessarie  a  tutelare  l'integrita'  fisica  e   la
personalita' morale dei prestatori di lavoro. "

Il lavoratore deve obbedire agli obblighi previsti a tutela della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro in base al Dlgs 81/2008.

Queste i motivi per i quali alcuni giudici hanno respinto i ricorsi dei lavoratori sospesi dal servizio o messi forzatamente in ferie perché rifiutavano il vaccino anti Covid-19. Ed è una linea che è stata seguita non solo per i lavoratori tenuti per legge alla vaccinazione, ma anche per i no vax di settori non coinvolti dall’obbligo vaccinale. (dal Sole 24 Ore)

LEGGI TUTTO

ustcislpavialodi©2021