CISL PAVIA LODI: APERTE TUTTE L NOSTRE SEDI

Servizi CAF ed INAS operativi: accesso solo con appuntamento e mascherina. Distanziamento assicurato e protezioni individuali assicurate

REDDITO DI EMERGENZA lL REM

Inas Cisl offre un servizio certo e veloce: vieni a trovarci per l'ISEE passa prima al CAF Cisl

IL PRESIDENTE MATTARELLA A CODOGNO RICORDA TUTTE LE VITTIME DEL COVID

Mattarella: "Questo è il giorno dell'impegno"- Grazie a tutti i Sindaci, grazie agli abitanti di questi Comuni. Grazie agli operatori sanitari alla Protezione Civile. L'Italia è con voi!

2 GIUGNO 2020 FESTA DELLA REPUBBLICA ITALIANA: MATTARELLA IN VISITA A CODOGNO

UFFICI CISL PAVIA LODI 2 GIUGNO CHIUSI: Si festeggerà per la primo volta in una modalità tutta differente la Festa della Repubblica

GOVERNO FASE 2 CORONA VIRUS

4 maggio 2020 iniziala seconda fase di convivenza con il Virus "ancora attivo"

FESTA DEI LAVORATORI E DEL LAVORO 2020

#SICUREZZA PRIMA DI TUTTO NELL'APRIRE LE AZIENDE. RISPETTO PER I LAVORATORI E PER IL LAVORO!

MARTEDI 10 DICEMBRE PIAZZA SANTI APOSTOLI ROMA

Prima giornata di manifestazione unitaria a Roma in Piazza Santi Apostoli. Interventi di Landini, Furlan e Barbagallo. La Cisl Pavia-Lodi in piazza.

UST CISL PAVIA LODI A ROMA

Più di 120 lavoratori e pensionati sono arrivati a Roma da Pavia e Lodi. (Foto Lops)

Annamaria Furlan alla Cisl di Pavia Lodi

Nella foto: Giovanni D'Antuono, Elena Maga, Ugo Duci ed Annamaria Furlan - Incontro con il consiglio generale Ust CIsl Pavia-Lodi

CGIL CISL UIL SCRIVONO AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO: invito ad affrontare il tema precari della scuola.

CGIL

CISL

UIL

                                                                                                       Al Prof. Conte

                                                                                                              Presidente del Consiglio 

 

Egregio Presidente,

come Lei ricorderà, con il precedente Governo le nostre categorie delle federazioni dei lavoratori della conoscenza hanno sottoscritto un accordo con il MIUR che prevedeva fra le altre cose la necessità, condivisa, di iniziare ad affrontare il tema dei precari.

Nelle scorse settimane abbiamo sottoscritto un accordo sul decreto che avvia la possibilità di stabilizzazione per decine di migliaia di lavoratori e lavoratrici.

È per noi indispensabile che, accanto al concorso straordinario nel Decreto precari, venga inserito il percorso per formare e abilitare anche i docenti che hanno già superato i 3 anni di servizio e continueranno a lavorare come supplenti nelle nostre scuole.

Le chiediamo quindi di interessarsi alla questione, sbloccando il decreto con il rispetto delle intese e delle richieste qui richiamate, che vanno nella giusta direzione di garantire la qualità e la stabilità della nostra scuola pubblica.

Cordiali saluti, i segretari generali.

                      CGIL                                               CISL                                          UIL

               Maurizio Landini                              Annamaria Furlan                     Carmelo Barbagallo