FURLAN a MILANO: presente all'esecutivo Cisl Regionale

Pubblicato Martedì, 24 Settembre 2019 07:30

FURLAN: IL GOVERNO CONTE 2: ci piace per ora a parole. Attendiamo di vedere i fatti!

La discontinuità da noi chiesta più volte almeno "a parole" sembrerebbe in fase di realizzazione: il Governo comunque lo misureremo sui numeri. Vogliamo conoscere quali saranno gli investimenti, quali i fondi messi a disposizione e su quali capitoli di spesa e valuteremo le proposte.

Conte conosce la nostra piattaforma unitaria: gliel'abbiamo già presentata almeno due volte nel corso dell'anno passato con il 1° governo Conte. 

Della piattaforma unitaria non si cambia una virgola!

Ci sono già a disposizione risorse per lo "sblocca-cantieri" ma ad oggi nulla è partito eppure i soldi ci sono e si trasformerebbero subito in "posti di lavoro" in tanti posti di lavoro.

Vorremmo poi un cambio decisivo di rotta sul tema degli appalti: si faccia marcia indietro e si ritorni a ripristinare il "Codice degli Appalti". Lavoro, Scuola, Sanità, Sicurezza, Fisco, Pensioni sono temi a noi cari sui quali attendiamo risposte.

ustcislpavialodi©2019