9 DICEMBRE 2022 FESTA PATRONO DI PAVIA

UFFICI CISL PAVIA CHIUSI VENERDI' 9 DICEMBRE 2022

UST CISL PAVIA-LODI IN UNIVERSITA' A CAMERINO

Intervento sulle Comunità Energetiche per nuovi impianti fino a 70Gw - Impianti nelle Marche e in Lombardia

CONSIGLI GENERALI FILCA MACRO AREA LOMBARDIA OVEST

FORMAZIONE: LA RICOSTRUZIONE NEL CRATERE MARCHE CAMERINO DOPO IL SISMO DEL 2016

ASSSOLOMBARDA PAVIA AL FRASCHINI

LA CISL PAVIA-LODI AL TEATRO FRASCHINI DI PAVIA CON ASSOLOMBARDA

231sima Fiera Autunnale di Codogno

FIERA DI CODOGNO LA FAI CISL PAVIA-LODI PRESENTE COME SEMPRE CON UN PROPRIO STAND

PRIMO INCONTRO AL MINISTERO DEL LAVORO

Lavoro. Incontro sindacati – ministra Calderone. Sbarra: “Confronto positivo sulle nostre priorità. Si aprano tavoli mirati in vista della prossima legge di stabilità”

29 OTTOBRE - MANIFESTAZIONE UNITARIA LAVORATORI DELLA SANITA'

SBARRA: “Il Governo ripari i danni del passato. Basta tagli di organici e posti letto”

Sbarra: “Bisogna fermare questa carneficina”

SABATO 22 OTTOBRE ROMA Manifestazione di Cgil Cisl Uil per la salute e la sicurezza sul lavoro.

PRESIDIO SICUREZZA PREFETTURA DI LODI

13 OTTOBRE 2022 PRESIDIO UNITARIA DI SENSIBILIZZAZIONE CONTRO LE MORTI SUL LAVORO

PRESIDIO UNITARIO SICUREZZA PAVIA

STAMATTINA LUNEDI' 10 OTTOBRE PRESIDIO SICUREZZA SUL POSTO DI LAVORO. INCONTRO CON IL PREFETTO DI PAVIA.

FILCA CISL e FP CISL: nuovo codice dei contratti pubblici

“La tutela e la qualità del lavoro: verso il nuovo codice dei contratti pubblici” è il tema dell’evento in programma a Roma organizzato da Filca Cisl e Fp Cisl.

CISL CGIL E UIL MARCHE FONDO AIUTI POPOLAZIONI ALLUVIONATE

LA CONFEDERAZIONE SOSTIENE INSIEME A CGIL E UIL UNA RACCOLTA FONDI A FAVORE DELLE ZONE COLPITE DALLA RECENTE ALLUVIONE NELLE MARCHE

AGENDA CISL 12 PUNTI PROGRAMMATICI

PRESENTATA A ROMA L'AGENDA CISL PER IL NUOVO GOVERNO. “Rilanciare crescita e sviluppo, piu’ investimenti, riforme in un clima di concertazione e partecipazione”

FORMAZIONE: LA RIFORMA SANITARIA IN LOMBARDIA

Incontro di Formazione Ust Cisl Pavia-Lodi e categorie interessate.

SALARIO MINIMO UTILE MA ACCOMPAGNATO DALL'APPLICAZIONE DEI CCNL NAZIONALI

“Paga minima utile ma con i contratti nazionali. Su questo sindacati uniti”- La contrattazione è strada maestra!

FESTA DEL LAVORO: INTRODUZIONE AL LAVORO E AL MONDO FEMMINILE DI ELENA MAGA

X Edizione della Festa del Lavoro a Pavia alla Cisl. Interventi di Elena Pasqualetto(unipd), Paola Gilardoni(cisl lombardia) e di Emanuele Forlani(unipv)

MANOVRA: PARTI SOCIALI APRONO AL CONFRONTO

SBARRA“è fondamentale aver disinnescato per il 2023 lo scalone della Legge Fornero, a condizione che parta subito il confronto tra governo e sindacato per giungere a una riforma pensionistica nel segno dell'equità, della flessibilità, dell’inclusività e della stabilità delle regole previdenziali”.

La Manovra appena varata dal centro-destra ricompatta le opposizioni ma solo nei toni. Per il resto, i partiti di centro-sinistra si muovono in ordine sparo. Il leader dimissionario del Partito democratico, Enrico Letta, chiama a raccolta il popolo dem il 17 dicembre, per protestare contro una legge di Bilancio “iniqua e improvvisata”. 
“Aiuti contro il caro energia per soli 3 mesi. Guerra contro i poveri e favori agli evasori. Poco o nulla per il lavoro e la crescita - scrive su Twitter il responsabile economia e finanze della segreteria del Pd Antonio Misiani -. Dulcis in fundo, da dicembre aumentano benzina e gasolio. È una legge di bilancio che aggraverà la crisi economica e sociale”. 
Sulle barricate anche il M5S che vede minacciato il baluardo della propria decennale battaglia politica, il reddito di cittadinanza “L’esecutivo - attacca Giuseppe Conte - da settimane gioca con la vita delle persone: un atteggiamento disumano sulla pelle di famiglie che a stento pagano la bolletta e fanno la spesa. Siamo disposti a tutto per arginare questo piano folle, anche a scendere in piazza. Il M5S non permetterà un massacro sociale”. 
Toni più morbidi arrivano dalle parti sociali. “È apprezzabile - commenta il segretario generale della Cisl, Luigi Sbarra - lo sforzo sul versante della tutela dei lavoratori, delle famiglie e del sistema produttivo, in particolare come sollecitato dalla Cisl, l'innalzamento della soglia Isee per gli sconti in bolletta, l'alleggerimento del cuneo sul lato lavoro, l'ulteriore detassazione degli accordi di produttività e l'incremento del prelievo sugli extraprofitti, che va esteso alle multinazionali di logistica ed economia digitale”. Giudizio positivo della Cisl anche sugli incentivi per la stabilizzazione e le nuove assunzioni di donne e giovani, sulla piena rivalutazione delle pensioni delle fasce basse e sull'aumento di quelle minime. Quando all’intervento di calmieramento sui beni essenziali, la richiesta cislina è di allargarlo anche a quelli di largo consumo.
Per il leader Cisl, “è fondamentale aver disinnescato per il 2023 lo scalone della Legge Fornero, a condizione che parta subito il confronto tra governo e sindacato per giungere a una riforma pensionistica nel segno dell'equità, della flessibilità, dell’inclusività e della stabilità delle regole previdenziali”.
“Misure, quelle annunciate, che - sottolinea ancora Sbarra - vanno collegate all'obiettivo di sostenere investimenti e infrastrutture, con un'accelerazione dell'attuazione del Pnrr, rilancio delle politiche del lavoro e formazione, difesa del potere di acquisto delle retribuzioni e contrasto all'inflazione, politiche industriali e riforme, a partire da fisco e pensioni”. 
Il leader cislino chiede ora alla premier di aprire “subito il confronto con il sindacato per verificare possibilità di miglioramento anche durante l'iter parlamentare”. 
Anche da parte di Confindustria arriva un giudizio positivo sulla scelta di mettere il grosso delle “risorse sul caro bollette per imprese e famiglie”. Ed è “positivo che il Governo intenda mantenere la barra dritta sulla finanza pubblica senza smarrire il piano Draghi sulla riduzione del debito”.
“Ma - avverte ancora una volta il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi - manca un intervento forte sul cuneo fiscale: serve un intervento shock”. (da Conquiste del Lavoro)

ustcislpavialodi©2022