4 MORTI IN AZIENDA AGRICOLA 4 GIOVANI LAVORATORI PERDONO LA VITA - OGGI ALTRO INCIDENTE NEL LECCHESE

Arena Po: un altro caso di morti bianche. A Telepavia l'intervista a Elena Maga nelle edizioni del telegiornale delle 19.30 e 20.30

ARENA PO: 4 morti in azienda agricola - 30 settembre manifestazioni unitaria a Milano.

Morti 4 operai ad Arena Po. FURLAN È una sconfitta per tutti. La sicurezza sul #lavoro è la vera emergenza nazionale (foto:Torres)

14 SETTEMBRE INAS FESTEGGIA 70 ANNI DI SERVIZIO

I 70 anni dell'Inas. Furlan: "Una vera palestra di vita per tanti giovani. Un presidio di democrazia e di inclusione sociale"

Integrazione della Segreteria Ust Cisl Pavia-Lodi

GANGA al Consiglio Generale Ust Cisl Pavia-Lodi.

Rapporto Economico OCSE ITALIA

Negli ultimi anni, il contesto economico globale favorevole, una politica monetaria espansiva, le riforme strutturali e una politica di bilancio prudente hanno sostenuto la graduale ripresa economica dell’Italia.

SANITA' PRIVATA IN SCIOPERO PER IL RINNOVO CONTRATTUALE

20 SETTEMBRE SCIOPERO NAZIONALE DELLA SANITA' PRIVATA

SI RITORNA SUI BANCHI DI SCUOLA

Denuncia delle OOSS Scuola troppi i posti vuoti. Dei 53000 posti messi per il ruolo solo circa 30000 sono stati assunti. Educazione Civica rinviata al prossimo anno dal Ministro.

FURLAN a Ravenna Festa dell'Unità

“Ora il Governo sblocchi i cantieri per le opere pubbliche e affronti le tante crisi aziendali”

FURLAN al Meeting di Rimini

Meeting Rimini. Furlan: "Occorre un cambiamento vero nella politica economica"

GOVERNO: CGIL, CISL E UIL, METTERE AL CENTRO GLI INTERESSI PAESE, NON L'INTERESSE PARTICOLARE

CGIL CISL UIL esprimono grande preoccupazione per l’attuale situazione di instabilità politica!

UN ANNO FA IL CROLLO DEL PONTE MORANDI A GENOVA: 14 agosto ore 11:36

FURLAN: "Genova si è rialzata, ora non lasciamola sola"

INCONTRO GOVERNO SINDACATI

FURLAN:"Serve una scossa forte nel Mezzogiorno. Ci vuole un piano straordinario, coinvolgendo tutti i ministeri e tutto il governo, un piano opportunamente finanziato ma anche la capacita' di realizzazione dei progetti, con un monitoraggio costante".

ITALIA FERMA !

Istat certifica la stagnazione. Il PIL è pari a zero! Anche la Lombardia frena.

EDILIZIA CONFAPI FIRMATO ACCORDO CCNL

Siglato il rinnovo del CCNL Edilizia Confapi. Interessa 50 mila addetti".

TAVOLO TERRITORIALE PER LO SVILUPPO

Convocato oggi a Pavia presso la sede della Regione il tavolo territoriale.

SCIOPERO UNITARIO TRASPORTI

Manifestazione unitaria a Milano: la FIT CISL c'è!

USR CISL LOMBARDIA

Coordinamento: Lavoro nella cooperazione ed appalti

4 LUGLIO: SCIOPERO ALLA RAFFINERIA DI SANNAZZARO D.B.

Presidio alla Raffineria di Sannazzaro a sostegno della trattativa del CCNL Energia Petrolio

PROTESTE DEI LAVORATORI IGIENE AMBIENTE

Casalpusterlengo: i lavoratori dell'Igiene ambiente protestano davanti al Comune. Nuovo appalto al ribasso!

SCIOPERO METALMECCANICI: IN PIAZZA DEL DUOMO ANCHE LA FIM CISL PAVIA LODI

Manifestazione a Milano oltre 30.000 in piazza del Duomo. Donegà: grandissima risposta all’assenza del governo e alla sua incapacità di incidere nelle politiche industriali.

CAMPAGNA TESSERAMENTO 2019

CISL: in arrivo nuova tessera

MERCATONE UNO - Aperto uno spiraglio: il Tribunale di Bologna annulla il dispositivo di Milano

ORA IL MISE DEVE PERO' PROROGARE IL PROGRAMMA DI LIQUIDAZIONE: si attiveranno così gli ammortizzatori sociali

FUTURO E? SERVIZI PUBBLICI - PUBBLICO IMPIEGO A ROMA A MANIFESTARE

La CISL Funzione Pubblica di Pavia-Lodi oggi a Roma alla manifestazione unitaria CGIL CISL UIL

FNP CISL PAVIA LODI a Roma

1 GIUGNO 2019 MANIFESTAZIONE NAZIONALE UNITARIA PENSIONATI

1 MAGGIO FESTA DEI LAVORATORI

UST CISL PAVIA-LODI A MILANO ALLA MANIFESTAZIONE ORGANIZZATA DA CGIL CISL UIL

SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO

Presidio Unitario a Milano davanti a Regione Lombardia

FILCA CISL PAVIA LODI IN PARTENZA

Sciopero nazionale costruzioni: la Filca Cisl Pavia-Lodi a Roma a manifestare

8 MARZO CONVEGNO SULLA SICUREZZA

CISL Pavia-Lodi e Prefettura di Pavia- Convegno sulla Sicurezza in particolare per le donne

FEMCA CISL PAVIA LODI

Assemblea unitaria Raffineria Eni di Sannazzaro inizia con 1 minuto di silenzio in ricordo del collega morto al largo di Ancona

FIT CISL PAVIA - VENERDI' SCORSO BUS FERMI SCIOPERO TPL

A Pavia sfilano in 150. Adesione oltre il 90% a Pavia ed Interland

UST CISL PAVIA LODI A ROMA

Più di 120 lavoratori e pensionati sono arrivati a Roma da Pavia e Lodi. (Foto Lops)

Annamaria Furlan alla Cisl di Pavia Lodi

Nella foto: Giovanni D'Antuono, Elena Maga, Ugo Duci ed Annamaria Furlan - Incontro con il consiglio generale Ust CIsl Pavia-Lodi

"La centralità della scuola", un articolo di Annamaria Furlan su Quotidiano Nazionale

FURLAN SU SCUOLA

Ridare centralità alle politiche su istruzione, formazione e ricerca è quanto mai indispensabile ma richiede, anzitutto, scelte di investimento che rimettano il nostro Paese in linea con la media OCSE nel rapporto tra spesa per l’istruzione e PIL. Questo è uno degli impegni programmatici concreti che chiediamo al nuovo Governo Conte, già dal voto di fiducia di oggi. C’è uno scarto in negativo che va recuperato, se davvero si ritiene che la conoscenza sia una risorsa di valenza strategica. Bisogna restituire dignità e prestigio al corpo insegnante, e in generale a chi lavora nella scuola. Anche in questo caso con un chiaro obiettivo di riferimento, quello di una media retributiva europea da cui siamo oggi ancora distanti. Altrettanto urgente è porre la dovuta attenzione alle strutture edilizie e alle dotazioni strumentali indispensabili per una didattica di qualità.

C’è poi il problema irrisolto di un eccesso di lavoro precario, oggetto di intese con il sindacato e trasfuse in un decreto legge che lo stesso ministro Fioramonti ha dichiarato di voler portare avanti. Lo aspettiamo alla prova dei fatti, ed anche per questo è necessario riprendere il dovuto confronto con le parti sociali, salvaguardando la condivisione sui temi della scuola con le organizzazioni sindacali. L’esperienza ha dimostrato più volte come l’efficacia degli interventi sul sistema di istruzione dipenda anche dal livello di coinvolgimento del corpo professionale, direttamente e attraverso le sue rappresentanze. Sarebbe un bell’esordio, per il nuovo Governo, se andasse in porto un provvedimento che possa finalmente invertire la tendenza di una precarietà finora in aumento, riconsegnando alla scuola una condizione di stabilità del lavoro. Questo è il presupposto perché si possa concretamente attuare quella continuità didattica che studenti e famiglie reclamano giustamente come un vero diritto. La scuola è un grande bene comune, un fattore di promozione culturale e sociale, un presidio irrinunciabile per un pieno esercizio dei diritti di cittadinanza. Per questo merita una più alta considerazione a livello politico e sociale.

9 settembre 2019

Annamaria Furlan, segretaria generale della CISL