ANDREMO AVANTI!

La mobilitazione porta i suoi frutti...

APPALTI PULIZIA SCUOLE: DOMANI SCIOPERO DEGLI ADDETTI

In agitazione gli addetti alle pulizie degli istituti scolastici con contratto di appalto! In tanti rischiano di stare a casa...

FURLAN: serve un confronto serio!

Video conferenza stampa unitaria

ESECUTIVO CISL LOMBARDIA: Prof. BLANGIARDO (Istat) nel 2050 1.800.000 anziani in Lombardia

"Un nuovo mutualismo contrattato, solidale e intergenerazionale per la Long Term Care"

Basta sorrisi col governo!

«Non è cosi che si fa la concertazione». Intervista ad Annamaria Furlan de la Stampa

MARTEDI 10 DICEMBRE PIAZZA SANTI APOSTOLI ROMA

Prima giornata di manifestazione unitaria a Roma in Piazza Santi Apostoli. Interventi di Landini, Furlan e Barbagallo. La Cisl Pavia-Lodi in piazza.

NOTA TRIMESTRALE MINISTERRO del LAVORO, INPS, ANPAL, INAIL

Stabile l'occupazione in crescita le malattie sul lavoro denunciate.

SPORTELLO LEGALE A TUTTO TONDO

Attivato Sportello Legale sede Cisl di Pavia tutti i giovedì pomeriggi 15-18

LA PROTESTA DELLA SLP CISL I POSTALI PORTA AI PRIMI RISULTATI

Arrivano i primi risultati a seguito della protesta dei postali cisl davanti alla sede dell'INPS. Grazie all'intervento celere del nuovo direttore Dott.Cucaro.

CAMPAGNA FNP CISL PAVIALODI

La Federazione Nazionale Pensionati Cisl Pavia-Lodi raccoglie le firme sul territorio pavese.

FIRMATO IL PROTOCOLLO D'INTESA IN MATERIA DI APPALTI, LEGALITA' E SVILUPPO

3 Ottobre - Comune di Broni Cgil, Cisl e Uil ed OO.SS. di categoria hanno firmato in Prefettura con Flexilog srl e Winlog srl il protocollo d'intesa in materia di appalti legalità e sviluppo.

SCIOPERO UNITARIO TRASPORTI

Manifestazione unitaria a Milano: la FIT CISL c'è!

4 LUGLIO: SCIOPERO ALLA RAFFINERIA DI SANNAZZARO D.B.

Presidio alla Raffineria di Sannazzaro a sostegno della trattativa del CCNL Energia Petrolio

PROTESTE DEI LAVORATORI IGIENE AMBIENTE

Casalpusterlengo: i lavoratori dell'Igiene ambiente protestano davanti al Comune. Nuovo appalto al ribasso!

8 MARZO CONVEGNO SULLA SICUREZZA

CISL Pavia-Lodi e Prefettura di Pavia- Convegno sulla Sicurezza in particolare per le donne

UST CISL PAVIA LODI A ROMA

Più di 120 lavoratori e pensionati sono arrivati a Roma da Pavia e Lodi. (Foto Lops)

Annamaria Furlan alla Cisl di Pavia Lodi

Nella foto: Giovanni D'Antuono, Elena Maga, Ugo Duci ed Annamaria Furlan - Incontro con il consiglio generale Ust CIsl Pavia-Lodi

FURLAN - Mi auguro che finalmente si riparta su crescita e lavoro, che sono le vere priorita' del Paese!

“Mi auguro che finalmente si riparta su crescita e lavoro, che sono le vere priorita' del Paese. Su questo ci vuole discontinuita' rispetto alle politiche dell'ultima finanziaria. Serve sbloccare le tante infrastrutture bloccate in quest'anno ed investire su innovazione, ricerca e formazione”. Lo ha detto Annamaria Furlan, la Segretaria generale della Cisl, intervenendo in diretta questa mattina a Radio Uno Rai, in merito alle priorita' del nuovo esecutivo. 
“Ci aspettiamo che ci si occupi immediatamente di queste vertenze- ha poi affermato Furlan, parlando dei tavoli di crisi aperti al Mise, da Alitalia all'Ilva, da Whirpool a Mercatone Uno. “Sono vertenze che coinvolgono oltre 240 mila lavoratori e lavoratrici, ma che riguardano anche aziende importantissime per il sistema Paese. Tante crisi aziendali che lo scorso Governo ha lasciato troppo tempo a giacere inutilmente sul tavolo del Mise. Serve davvero un colpo d'ala importante e va cambiata assolutamente la linea economica e produttiva, mettenedo al centro lo sviluppo e la crescita. Nella scorsa finanziaria si e' fatto esattamente il contrario: dal blocco delle infrastrutture, ai tagli su impresa 4.0, ai tagli sull'alternanza scuola lavoro. Bisogna cambiare la linea- ha precisato Furlan che in merito ai rapporti con il M5S ha ricordando le criticità rilevate dal sindacato sul salario minimo, aggiungendo che “sui temi come i rider, per esempio, -il vecchio Governo ha fatto tante parole e pochi fatti, ribadendo anche l'allarme per le morti sul lavoro, 482 da inizio anno: una carneficina, un  numero inaccettabile”.

ustcislpavialodi2019