L'EUROPA ED IL LITIO: REGALEREMO IL NUOVO MERCATO AUTOMOBILISTICO ALLA CINA?

Pubblicato Martedì, 14 Giugno 2022 12:55

IL PARADOSSO EUROPEO STOP ALLE AUTO A GASOLIO E BENZINA ENTRO IL 2035 MA STOP ANCHE AL LITIO E ALLE BATTERIE AL LITIO?  REGALEREMO IL SETTORE AUTOMOBILISTICO AI CINESI?

Un colpo di grazia alla produzione di auto elettrica in Europa, ma soprattutto in Germania. Lo stabilimento tedesco di Albemarle potrebbe chiudere se l’Unione europea dichiarasse il litio un materiale pericoloso. La Commissione europea distrugge così perfino le auto elettriche dopo aver votato sì per bloccare la produzione di auto a diesel e benzina entro il 2035. Automotive regalato ai cinesi, in pratica, ai danni delle motor valley di tutt’Europa, Italia compresa. Il produttore di litio Albemarle ha il suo stabilimento di Langelsheim. Il ruolo del litio nei veicoli elettrici lo rende un bene importante per il raggiungimento degli obiettivi globali di riduzione delle emissioni di carbonio ed è stato aggiunto all’elenco delle materie prime critiche dell’Ue nel 2020. Ma la Commissione europea sta attualmente valutando una proposta dell’Agenzia europea per le sostanze chimiche per classificare il carbonato di litio, il cloruro e l’idrossido come pericolosi per la salute umana.

Leggi Tutto

ustcislpavialodi©2022